L'AMORE VINCE SEMPRE SULL'ODIO!

Pazzi noi a dubitare della sua santità…i soliti miscredenti sempre pronti a criticarlo ed insultarlo quando invece quest'uomo sta sacrificando la sua vita per tutti noi! Dopo aver rivelato di voler sconfiggere il cancro nel giro di 2/3 anni (non abbiamo ancora capito se lo farà per decreto oppure invierà la Protezione Civile e Bertolaso) nemmeno la proposta di Nobel per la Pace sarà sufficiente…quest'uomo è in odore di santità!!! E la conferma ci viene da notizie come questa…

 

 

MILANOHa cinque anni e si chiama Silvio Berlusconi. Anzi Silvio Berlusconi Boahene. Sì perché quello del premier per lui è solo il nome di battesimo. L'originale idea è venuta a un immigrato del Ghana, un operaio metalmeccanico che vive a Modena. La notizia è riportata dal Resto del Carlino. «Credo di dovere a Berlusconi il mio permesso di soggiorno – spiega l'uomo, in Italia da 8 anni -. Volevo dare a mio figlio il nome di un grande capo politico. Mi piace, mi piace tutto di lui. Mi piace come persona, anche se non seguo molto la politica». Quanto alle politiche del governo in materia di immigrazione, taglia corto: «Non mi interessano queste cose».

TIFA MILAN – Silvio Berlusconi (il bambino) è nato in Ghana 5 anni fa, viveva con la madre in Africa e ha raggiunto il padre solo da un mese. È un tifoso sfegatato del Milan e crede che il premier sia suo nonno. «C'è solo una cosa che il bambino preferisce alle partite dei rossoneri in tv – spiega Anthony Boahene -, si tratta degli spot elettorali di Silvio Berlusconi. Quando lo vede in televisione impazzisce: afferra il telecomando e pretende che nessuno cambi canale». Nomen omen, verrebbe da dire. Tanto che il padre immagina per lui un futuro luminoso: «Sarà presidente. Del Ghana o dell'Italia, non importa. Voglio che studi politica, che si prepari».

DIMINUTIVO – L'uomo non riesce a capire gli sguardi perplessi di coloro che alla richiesta «come si chiama il bambino» si sentono rispondere S.B. «Cosa c'è di strano? A me la politica non interessa, ma questo nome mi piace tanto – spiega -. E poi Berlusconi è simpatico. Non l'avrei mai chiamato con il nome di nessun altro politico italiano». Al nome tiene molto anche il piccolo, che tutti a casa chiamano con il "diminutivo" Berlusconi, mentre a scuola la maestra vuole che sia chiamato solo Silvio. «Speriamo che il nome porti bene – conclude il padre -. Voglio che il bambino faccia politica in Italia, non l'operaio come me». Sorge solo un dubbio: come reagirà Silvio Berlusconi quando studierà il suo omonimo nei libri di scuola?

http://www.corriere.it/cronache/10_marzo_23/ghanese-modena-figlio-silvio-berlusconi_701e7300-368c-11df-95eb-00144f02aabe.shtml

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

4 commenti su “L'AMORE VINCE SEMPRE SULL'ODIO!”

  1. ilModernista Says:

    Convertitevi blasfemi, apostati e miscredenti…L'AMORE VINCE SEMPRE SULL'ODIO!

  2. anonimo Says:

    Io lo vado dicendo da tempo che è il Numero Uno indiscusso.OstiaLad


  3. io oggi ho ricevuto da Lui una lettera

  4. ilModernista Says:

    Conservala e tramandala ai posteri…un giorno potrai dire ai tuoi nipotini: "LUI mi ha scritto personalmente"!Immagino il contenuto della stessa…così pregno di ammmore!Beata te…alla mia famiglia ormai non scrive più!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: