LA RICETTA SEGRETA!

Tutti i segreti del Dna di Ozzy Osbourne


Dopo decadi di alcol e droghe è sempre vivo e cosciente. Come ha fatto? Risultati tra tre mesi

MILANO – Ha 61 anni e nonostante la vita sregolata è ancora in piedi e tutto sommato in buona salute. È Ozzy Osbourne, icona di genio e sregolatezza e trash nella musica americana, ex cantante dei Black Sabbath, protagonista di una lunga serie di real tv in cui ha messo a nudo la vita sua e della sua famiglia, che più volte ha ammesso di aver fatto uso di alcol e droghe per oltre 40 anni, ovvero per due terzi della sua esistenza. Per carpire il segreto della sua forma fisica alcuni ricercatori hanno deciso di mappare completamente il suo Dna e comprendere così in che modo per esempio il suo corpo ha assorbito, negli anni, le droghe consumate. Non che Ozzy sia il solo re del rock ancora vivo ad aver fatto della dipendenza la sua bandiera: accanto a lui anche altre star più o meno sue coetanee come Iggy Pop e Keith Richards mostrano fisici ancora in salute, nonostante gli stravizi passati.


OAS_AD(‘Bottom1’);

function IncludeJavaScript(jsFile)
{
document.write(”);
}

MAPPE PERSONALI – La mappatura del DNA, la cui scoperta compie proprio quest’anno i suoi primi dieci anni, è lavoro lungo e costoso. Dal prelievo di sangue iniziale passeranno infatti tre mesi prima di conoscere i segreti del fisico di Ozzy Osbourne, e il costo totale dell’analisi compiuta dalla società americana Knome sarà di 27mila sterline (oltre 32mila euro), motivo per cui sono poche persone al mondo a potersi permettere un’analisi così approfondita della propria persona, che aiuta a comprendere la predisposizione alle malattie genetiche, ma anche semplicemente il rischio di essere portatori sani di patologie comuni. Vi sono diverse società che propongono una sorta di scheda-identikit del Dna anche con alcune centinaia di euro: è il caso per esempio di 23andMe, famosa già 10 anni fa per i suoi legami con i fondatori di Google, che offre il servizio a circa 400 dollari.

segnalazione di LUCA I DRUC'

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

11 commenti su “LA RICETTA SEGRETA!”

  1. CASCIAVIT Says:

    evalu se continui a pubblicare foto e video ci metto 3 giorni per aprire il blog….e poi scusa,non vorrei essere scortese è….ma dov'è il nesso tra l'articolo su Ozzy e le foto con i video che hai pubblicato tu?Forse non ci arrivo io a capire….spiegamelo ti prego!

  2. ilModernista Says:

    Che te frega Alessa'…quando mai c'è stato un nesso???Comunque secondo me vanno studiati anche Iggy Pop e Lou Reed!

  3. CASCIAVIT Says:

    …tra articolo e commenti sempre…però hai ragione…che me frega….sorry!!condivido a pieno per entrambi.

  4. evalu Says:

    No Casciavit non ci potrai mai arrivare e non lo spiego, anzi la tua acidità ha qualcosa di sinistramente alieno.Addio Ruccutoni.

  5. ilModernista Says:

    Su su…non bisticciate pe' ste cazzate…fate la pace…datevi un bacetto…e riprendete a cazzeggiare…Evalu…se te ne vai m'incazzo!

  6. LaMudifeca Says:

    evalu dov'e' finita la tua saggezza ruccutona?QUESTE SO CAVOLATE QUINDI SCAMBIATEVI UN SEGNO DI PACE MAGARI LANCIANDOVI UNA PIGNA!SANDRO DETTO SANDRO IL BASTARDO….MA NON LO E'! E' MOLTO DIRETTO MA DI UNA BONTA' DI ALTRI TEMPI E DI VECCHI VALORI!MI AUGURO CHE TUTTO SI RISOLVA CON UNA SEMPLICE RISATA!!!!!!

  7. CASCIAVIT Says:

    Chiedo venia Evalu….porgo la mia pigna in segno di pace….mica mi chiamano Sandro il bastardo per niente…ehehehe….però spiegamelo adesso ti prego!

  8. ilModernista Says:

    Evaluamoremio…dacci un segno…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: