RUCC PICS OF THE DAY (EDIZIONE MONDIALE)

Se non fosse per il tifo ruccutone sto mondiale sarebbe una bella palla. Meno male che Corea del Nord e Honduras c'hanno regalato bei sogni…ma sono in pratica già state buttate fuori. E allora che si fa? Tranquilli soci…c'è sempre un team che in quanto a sogni ce ne sta regalando davvero tanti…l'Argentina. Beh…fin troppo facile con Diego in panchina. Averlo visto vestito in pieno stile "comunione del figlio del camorrista" non ha prezzo…giacca anni 80 con tanto di spalline che non si vedeva in TV dai tempi dei Robinson. E poi le sue conferenze stampa son sempre uno spettacolo.

Ma lo spazio di oggi lo dedichiamo ad uno dei miei miti di sempre…Martin "El Loco" Palermo…l'uomo che sbagliò 3 rigori in una sola partita e che segnò di testa da centrocampo…tutto ed il contrario di tutto come è nel suo stile. Se l'Argentina si trova a giocarsi il mondiale lo deve proprio ad un gol de El Loco. Diego, riconoscente, se l'è portato in SudAfrica…e che ti combina il buon Martin? Entra a pochi minuti dalla fine e segna…quando Messi ci sta provando in pratica dalla prima partita. E che gol poi…un piattone che più scordinato non si può.
Bella Martin…te lo sei proprio meritato st'articolo…


Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

41 commenti su “RUCC PICS OF THE DAY (EDIZIONE MONDIALE)”

  1. CASCIAVIT Says:

    Piattone scoordinato!!!????….ma sei impazzito???…ma l'hai visto??aveva riga e squadra quando ha tirato…..è andata dritta pe dritto…stessa potenza…stessa distanza dal terreno dalla partenza all'arrivo…

  2. ilModernista Says:

    Aspe'…guardate bene la foto…scordinatissimo…ma alla fine sticazzi…a me lui fa impazzire!

  3. evalu Says:

    ha la faccia di gomma.

  4. ilModernista Says:

    Chi? Diego o Martin?

  5. OstiaLad Says:

    La svolta argentina caratterizzerà l'estate 2010. Che visto il tempo, in inizierà tipo il 14 ottobre.

  6. Gordon74 Says:

    Ragazzi ma voi le avete mai viste le puntate de "La noche del 10" riproposte su Sky qualche tempo fa? Si trattava di un vero e proprio spettacolo settimanale che ripercorreva le gesta del Pibe de Oro, con l'unico presentatore in grado di gestire un programma del genere: Diego Armando Maradona. Ospiti, tutti i suoi amici. Nello studio, partitelle di calcio-tennis con Batistuta… spazi talk-show con Raffaella Carra e Navarro Montoya sullo stesso divano… entrate faraoniche come quella di Caniggia accolto da un battito di ali piumate (Claudio è conosciuto in Argentina come "el pajaro", il passero)… esibizioni di cantanti e gruppi come i Ratones Paranoicos, che anni prima avevano composto la canzone "Para siempre Diego"… momenti-marzapane come la canzone dedicata a Claudia Villafane, l'unica vera donna amata dal Diego. In quel programma, più che nel libro "Io soy el Diego" ho capito chi fosse veramente Diego Armando Maradona: un ragazzo del barrio, che sente l'odore dell'ingiustizia dietro l'angolo; uno che è stato riempito di soldi e sfruttato, fino al midollo; uno che credeva (e crede) che il calcio sia un modo per divertirsi e divertire. Oggi ci si meraviglia se attacca Pele e Platini… l'ha sempre fatto! C'è un'intervista di Gianni Minà in cui attacca Cruijff e Beckembauer per aver pilotato le votazioni dei Mondiali 2006, attacca Havelange e Pele… già prima che uscisse lo scandalo del calcio brasiliano per l'inchiesta sui Mondiali 1998.Ai Mondiali del '94 sapevano benissimo cosa prendeva per recuperare lo stato di forma… l'hanno sempre saputo perchè la federazione argentina dall'86 in poi ha organizzato amichevoli in ogni parte del Mondo e Diego aveva il ginocchio sinistro fracico! Si è iniettato l'impossibile per far vedere ai thailandesi come si gioca a pallone e per far guadagnare qualche dollaro alla sua federazione. Poi arriva al Mondiale, la direttiva per gli arbitri è tutelare i fantasisti… ed ecco che i nigeriani lo massacrano di botte. Lui va in sala stampa e dice: "Avete detto che mi tutelavate e mi hanno picchiato per 90 minuti… e poi spiegatemi perchè bisogna giocare a mezzogiorno con 40° e il 90% di umidita…". La partita dopo, "sorteggiato" per l'antidoping.

  7. Gordon74 Says:



    Ecco il video dei "Ratones Paranoicos" che aprono una puntata della Noche del 10… ho visto che su youtube ci sono i brani dell'intervista a Raffaella Carrà… anche se in spagnolo si capicono benissimo, come a me è rimasto facile guardarmi quasi tutte le puntate. Questi Ratones in Argentina sono una specie di cover-band/imitatori dei Ramones, che in quel Paese andavano più forte che negli Stati Uniti. Il testo l'ho tradotto alla bene e meglio e ve lo riporto:Vorrei vedere il Diego per sempreCorrendo per tutta l'eternitàLa verità che il Diego è il più grande che abbiamoE’ religione, la nostra identitàVoglio che continui a giocare per tutta la genteIl migliore mancino, non rimangono dubbiCon il suo cuore ci ha dato il trionfo e la gloriaE nel calcio che è un gioco, nessuna pauraE all'Argentina che fece felicePer il Paese, il miglioreDiego Armando Marado’Per il paese, il miglioreDiego Armando Marado’Marado’, Marado’, Marado’, Marado’Marado’, Marado’, Marado’, Marado’Vorrei vedere il Diego per sempreVorrei vedere il Diego per sempreCorrendo per tutta l'eternitàLa verità che il Diego è il più grande che abbiamoE’ religione, la nostra identitàVoglio che continui a giocare per tutta la genteIl migliore mancino, non rimangono dubbiCon il suo cuore ci ha dato il trionfo e la gloriaE la gloria, la gloria, la gloriaVorrei che Dieguito giochi per sempreMai ci  sarà un altro uguale, lo so giàUh, uh, Diego

  8. ilModernista Says:

    Io però oggi mi concentrerei su di lui…

  9. VUCION Says:

    Si Don Diego sembra anche uno di una telenovelas proprio argentina mi sembra e che penso molti di noi conosceranno grazie alle loro madri….."Anche i Ricchi Piangono"  con Veronica Castro!!! …..cmq uno dei fondatori della "Chiesa Maradoniana "  ha detto che quando Diego morira' e perche Gesu' Cristo vorra' giocare a pallone con lui….

  10. countylad Says:

    ribadisco anche di qua……Palermo idolo veroquesto mondiale è tutto suosull'1-0..partita finita e qualificazione sicura ci ho sperato in un suo ingresso…e poi magia….ho esultato manco fossi di Buenos airesla trasmissione di Diego l'ho visto 3/4 volte quando acvevo sky..obbiettivamente una classico del trash da cui non riesci a staccarti…mi ricordo anche Valdanoa parte tutto si è parlato di Claudia.io l'ho conosciuta , è venuta qui dove lavoro io con la figlia ad acquistare abbigliamento qualche anno fail mio capo essendo amico di Bagni ha conosciuto anche Diego , che è stato a casa sua.Per quanto riguarda la ex moglie di Diego ,abbatsanza antipatica tra l'altro, c'è da notare che la figlia era fidanzata con D'Alessandro che allora giocava con il Wolfsburg….ma che fine ha fatto?

  11. CASCIAVIT Says:

    one big dish never seen before…e jamm ja mod…..heuhuahuahau

  12. ilModernista Says:

    Ho visto il video che ha postato El Bohemio…mi conferma tutto il bene che voglio a El Loco…del resto se si va allo stadio è anche per giocatori così.Qui nessuno di noi è mai stato un fanatico di Maradona…secondo me il fatto che abbia giocato nel Napoli (odiatissimo dalle nostre parti) ha influito e di molto.Ma la sua versione CT mi piace…mi piace come sta nel gruppo…mi piace la sua irriverenza….mi piace quando attacca a destra e a manca…mi piace come si concia (real ruccuton)…bisogna ammettere che ha reso questo mondiale extraeuropeo molto meno noioso…sai che palle co' Lippi, Capello, Dunga e Domenech…

  13. ilModernista Says:

    Si si…un piattone mai visto…concordo…ma scordinatissimo…e cmq non si discute…El Loco è El Loco….punto!

  14. countylad Says:

    Dunga però è l'uomo peggio vestito di tutto il mondocapace di abbinare il maglione dolce vita gialli con il montone o camicie arancioni. 

  15. ilModernista Says:

    Gli ha dedicato uno splendido articolo (strano) Skapiat tempo addietro…è l'unico uomo al mondo che ancora indossa le camice color salmone…su pantaloni verde militare tra l'altro!…vuoi farti una risata? Lo veste la figlia che fa la stilista!

  16. Gordon74 Says:

    o camicie arancioniil colore esatto è salmone rancido… la stilista è sua figlia, non si è capito bene di quanti anni. A proposito di CT argentini e di stile… ecco una foto d'annata del Flaco Menotti…

  17. ilModernista Says:

    Menotti era famosissimo per la sua eleganza.Mario Kempes…sicuramente meno elegante ma molto molto ruccutone…

  18. Gordon74 Says:

    Nel '78 c'erano grandissimi ruccutoni: il Messico schierava Leonardo Cuellar……nella stessa Argentina c'era Tarantini…

  19. countylad Says:

    e quel mongolo di Coloccini…ma gioca ancora ?comunque le immagini del mondiale 78 con migliaia di cartoncini bianchi in campo sono da paura.

  20. ilModernista Says:

    Leonardo Cuellar è il mio nuovo mito!

  21. ilModernista Says:

    Beccatevi Paul Breitner e Kevin Keegan d'annata…

  22. countylad Says:

    bellissime felpe adidas vintage

  23. Gordon74 Says:

    Coloccini dovrebbe essere rimasto al Newcastle…Ultimamente è uscito un altro film sulla Guerra Sucia che si chiama "Complici del silenzio", che parla di alcuni cronisti italiani che vanno in Argentina per i Mondiali del '78. Uno di loro rimane coinvolto in una storia d'amore… e di repressione, ma l'intento visto che il film è prodotto in Italia, è quello di far capire quanto potevano fare lo Stato italiano e quello vaticano per salvare tanti giovani. Non a caso gli olandesi, che rimasero più a lungo, ebbero modo di conoscere molte Madri di Plaza de Majo ed aderire alla loro protesta.In un documentario è invece spiegato che il regime militare utilizzo il Mondiale a scopi propagandistici, la gente festeggiò…… ma solo nell'82, durante la guerra delle Malvinas, il popolo capì di essere stato ingannato e che la repressione era stata una vera e propria guerra contro una sua generazione.

  24. el_bohemio Says:

    Grande Gordon!!! l'unica cosa che aggiungo su Diego Armando per conoscerlo meglio bisogna assolutamente vedere MARADONA by Emir Kusturica, io ho degli amici qua in Italia che di Calcio non capiscono un cazzo che odiavano Maradona e dopo quel film hanno cambiato e adesso sono tutti pazzi per Diego Armando.

    Bene anche il testo de DIEGO PARA SIEMPRE, ma i Ratones Paranoicos non sono come i Ramones ma come i Rolling Stones!! sono i Rolling Stones di Villa Devoto il quartiere dove sono nato e gli conosco quasi tutti, i primi dischi sono fatti nel quartiere poi gli ha pressi un vecchio manager dei Rolling Stones e hanno fatto tutti i dischi in america, hanno suonato come gruppo spalla ai Rolling Stones quando nel tour Vodoo Lounge hanno riempito 7 volte di fila il Monumental di River Plate.

     

    Tarantini ha la maglia del Birmingham??? io mi riccordo Julio Villa e Oscar Ardilles del Totenham. E anche se ero piccolo (Avevo 5 anni) mi riccordo la Festa Inaugurale, Argentina-Italia, Argentina Francia, e la finale contro l'Olanda mi aveva portato mio padre e a fine partita mi regalo un disco con l'inno del Mondiale e una "corneta" -tromba quello che adesso si chiama Vuvuzelas e che si usava da noi ma per fare rumore 2-3 volte a partita! ha casa a Buenos Aires dovrei avere il borsone dei giocatori della nazionale in cuoio e una maglia regalata assieme ad un pallone tango (ormai perso) ma la maglia era gialla brillante con lo stemma dell Adidas in marrone felpato sul petto roba che adesso dovrebbe valere una fortuna!!!

    County una delle figlie di Diego e Claudia (la più piccola) e la moglie di KUN AGUERO

  25. ilModernista Says:

    A me st'omo me manna ai pazzi…Fede, tu devi scrivere un libro sulla tua Argentina…cazzo, sei un'enciclopedia!Bella pe' te!

  26. countylad Says:

    e mo' ce tocca pure comprare i vinili dei Ratones….

  27. Gordon74 Says:

    Ciao Bohemio, in effetti lo stile musicale sembra più vicino ai Rolling Stones… li ho associati ai Ramones per il look e l'assonanza dei nomi. Sull'Argentina mi sono divorato bibliografie e filmografie… negli anni '90 aspettavo la partita settimanale su Tele+ per vedere l'atmosfera degli stadi argentini, un modo di tifare che in Italia si andava perdendo ma che mi ha sempre affascinato. Gli aneddoti su giocatori, allenatori e presidenti… ma soprattutto gli sfottò tra i tifosi sono davvero gustosi. La prima cosa che ho fatto quando è uscito Google Earth è stato andarmi a trovare tutti gli stadi di Baires (ce ne sono tantissimi), ma la tifoseria che ho sempre ammirato (oggi la squadra è caduta in disgrazia) è quella del Rosario Central… lo stemma che hai nell'avatar di che cos'è? Gira un video del Puma Rodriguez che arriva al Carnaval Canalla e balla al ritmo del coro dedicato a lui e al Chacho Caudet… sono queste le cose che mi piacciono! Io glieli ho linkati un paio di video sul blog… ma questi non raccolgono! …poi Modernista mi mette la foto di Marito Kempes, ma che ne sanno del gol che ha fatto a più di 40 anni nel clasico… un saluto e vamos a ganar!

  28. ilModernista Says:

    @ GordonBestia…sai benissimo che se mi mandi una mail con un articolo io pubblico…confesso di essere digiuno di calcio, tifo e cultura argentina…ergo, se mi volete aiutare sono a vostra completa disposizione!Anche perché El Bohemio ce se sta a gioca' a tutti!

  29. Gordon74 Says:

    @ModernistaTi ho fatto un DVD 2 anni fa in cui di sicuro c'era "Garage Olimpo"… comunque mi sono visto anche:- Kamchatka- Cronaca di una fuga- La notte delle matite spezzate- La Storia Ufficiale- Hijos- I diari della motocicletta- Valentìn- Tutto il bene del mondo- Bombon, el perroIn lingua originale:- Evita- El mismo amor la misma lluvia- El hijo de la novia- El abrazo partido- Nueve Reinas- La historia Oficial- Poi un altro film con Cecilia Roth ambientato mi sembra nella provincia di San Luis, di cui non ricordo il nome…Documentari:- Il diario del saccheggio- La dignità degli ultimi- La dittatura militare durante i Mondiali del '78- Il movimento degli hijosLibri:- Vencer o morir- Santa Evita- Le irregolari- Il mio nome è Victoria- Vari racconti dei testimoni della repressione da tradurre o tradotti.Tutta questa roba è a tua disposizione quando vuoi… 😉

  30. Gordon74 Says:

    Precisazione: il film in lingua originale non è "Evita" ma "La vera storia di Eva Peròn"

  31. ilModernista Says:

    Non ci siamo capito…il DVD l'ho visto…io parlavo di articoli da pubblicare…tu scrivi e manda…poi ci pensa Amerigo!

  32. el_bohemio Says:

    Ciao Gordon, lo stemma dell'avatar e lo scudo dell'Atlanta la mia squadra con un cristo croceffisso davanti, un murales che hanno fatto i ragazzi della curva proprio all'ingreso degli spogliatoi del ns stadio, siamo dal quartiere Villa Crespo in citta di Buenos Aires, fondati il 12 Ottobre 1904 una delle prime squadre a giocare il primo campionato professionista nel 1931 abbiamo 45 anni in Serie A, ma del 1984 quando siamo retrocessi per l'ultima volta con il Rosario Central e iniziata la fine, falliti nel 1992 a rischio di sparire abbiam perso la sede sociale con la palestra, la piscina e tutti i 45 sport che si facevano due anni fa e dopo una lunghisima lotta abbiam ricuperato dal Goberno la ns terra e stiam pian piano ricostruendo tutto. Il ns derby storico è il Chacarita, infatti dove c'e il ns stadio c'era il vecchio stadio dei Funebreros loro nel 1945 sono falliti hanno dovuto andare via del quartiere e sono andati a San Martin in periferia Nordovest, e stata la loro fortuna perche in quella zona non c'e nerano delle squadre e hanno preso un bel bacino di publico a diferenza nostra che siamo rimasti sempre nel solito posto. Oggi siamo in serie B di Buenos Aires un sorte di C1 con 22 squadre di Buenos Aires.

    Un po di musica per County:

    Dei Ratones Paranoicos ti consiglio : Los Chicos quieren Rock, il suo secondo Disco e quello che gli ha lanciato alla fama,  poi ci sono Tomalo o Dejalo, Fieras Lunatica , Hecho en Menphis.

    Questo e il vero rock di strada argentino, poi sono natti 2000 grupetti del cazzo, con dei testi del cazzo, e musica del cazzo.

     

    Sicuramente tutti voi conoscete i Fabulosos Cadillas, uno dei primi gruppi Ska forse l'unico serio, Bares y Fondas (1986) e Yo Te Avise (1987) sono fondamentali poi si sono evoluti mischiando lo Ska con i ritmi del Rio della Plata – Se ascoltate Yo Te avise il 80% dei pezzi si canta allo stadio.

    Per gli amanti del Oi!!! vi consiglio Comando Suicida primo gruppo Oi! fondato nel 1983 "Sentimiento Inexplicable" suo ultimo cd del 2004 editato della Pure Impact del Belgio con testi di curva e calcio.

    http://www.comandosuicida.com.ar

     

    Se vi piace il Punk tradizionale, Los Violadores sono i migliori il primo gruppo Punk Argentino i suoi primi dischi Los Violadores e 1,2 Ultraviolento sono indispensabili.

    Ma per me i migliori in assoluto sono i SUMO; gruppo che va ascoltato fondato a Buenos Aires da Luca Prodan nato a Roma figlio di un politico Italiano trasferito in Scozia poi in Inghilterra dove studia in un college ed e compagno di clase dal principe Charles del Gales, vive per strada a Londra torna in Italia ormai rovinato per l'eroina  un amico gli consiglia di andare alla Pampas per dissintosicarsi . Arriva a Buenos Aires si compra un mixer e forma il gruppo con degli altri amici che trovava in giro, al inizio nel dopo Guerra di Malvinas erano un po resistiti cantavano in inglese in un periodo difficile ma poi si capisce che c'era qualcosa di diverso in loro e sentire oggi Divididos por la Felicidad che si chiama cosi in omaggio ai Joint Division, sembra che questi tipi nel 1984 erano 40 anni avanti!!!! hanno registrato 3 cd – Divididos por la Felicidad- Llegando los Monos – After Chabon , pezzi reggae- ska- punk – misto di tutto – testi in Inglese, Spagnolo di strada di buenos aires con acento Romanazzo, purtroppo dopo After Chabon quando il gruppo iniziava ad avere un riconoscimento ed un publico importante Luca Prodan viene trovato morto a Dicembre del 1988 in un letto di un albergo del cazzo, mix di droghe e alcool, e pensare che aveva scritto un pezzo che si chiamava No tan Distintos 1989 (Waiting for 1989). Su Youtube trovate parecchia roba.

    Buon ascolto!

  33. ilModernista Says:

    Facciamogli un monumento!

  34. countylad Says:

    pensa che ti stavo proprio chiedendo consigli musicali sulla scena punk oi…da quel che ho letto anni fa su una fanzine il primo singolo dei Commando Suicida vale perchhi soldini ed è abbastanza raro.

  35. countylad Says:

    “Al K.O.” – Radio Trípoli Discos (Argentina) – 1987E.P. 

    TEMAS:

    01- Me cago en la yuta02- Grito Proletario03- Carecas04- Kaos (cover/versión de 4-Skins

  36. countylad Says:

    ma di che squadra erano i Commando Suicido ?ora sono comeun bambino …voglio sapere tutto.la nostra vita è fatta di ossesioni….

  37. Gordon74 Says:



    Visto che il mio amico El Torpe legge il blog ma non interviene, linko il video che ha realizzato nella trasferta di Ponza quest'inverno. La musica l'ha scelta lui… penso che sia presa da uno dei CD che ha comprato in Argentina.

  38. countylad Says:

    Frainetti Matador

  39. Gordon74 Says:

    Frainetti è fortissimo, è stato capocannoniere del girone con 42 gol. Siamo arrivati secondi ma presentiamo la domanda di ripescaggio in C2.Questa fu una trasferta allucinante: i ragazzi sono risaliti sul traghetto senza poter fare le docce… sullo sfondo, verso la porta a sinistra, s'intravede la splendida isola di Palmarola.

  40. el_bohemio Says:

    ALCUNE FOTO QUASI QUASI RUCCUTONE:

    Due Calciatori del Rosario Central anni 70-80 i Flli, Pedro e Daniel Killer, bel cognome per due fratelli che giocavano insieme in difesa!

     

    La Rosa completa del Club ATLANTA 1985-86

    I più ruccutoni erano Jaime Giordanella e l'uruguaiano Eber Bueno

    JULIO CESAR BAENA – Portiere della Nazionale Venezuelana dal 82-al2002

    VICENTE "EL TANO" PERNIA: storico terzino destro del Boca Juniors. anno 1979 in un storico Boca-Milan amichevole allo stadio del River Plate giocata il 20 Maggio fini 1-1 Pernia per il Boca e Lord Capello per il Milan.

    MAGLIA RUCCUTONA????? alla faccia del calcio moderno e le terza – quarta maglia.

    Anno 1984 La Bombonera, Boca Juniors in piena crisi economica con la squadra in sciopero gioca contro l'ATLANTA, la partita finira 2-1 per i Bohemios che si sono presentati con la maglia tutta blu, ma il Boca era in crisi non aveva ne soldi ne seconda maglia, alla fine hanno giocato la partita con una t-shirt bianca coi numeri scritti col pennarello tipo il Uni Prockey – con la pioggia battente e il sudore dei giocatori i numeri andavano via. Questa e stata la sconfitta più umillante del Boca nella sua storia (al meno l'ho vista dal vivo!!)

  41. el_bohemio Says:

    Un po di Pubblicita'

    Hugo Orlando Gatti e la Ginebra Bols

    Un bel cortometraggio:

    sono 4 pezzi in spagnolo con sottotitoli in inglese, racconta un po la storia del quartiere Villa Crespo e una Familia tifosa del Chacarita che poi in fondo in fondo………

    E per finire un po di musica per County:

    I Comando Suicida non si sa di preciso ma sembra che quando ha scritto questo pezzo Sergio il leader si sia ispirato al San Lorenzo, i suoi primi dischi ormai non si trovano o se lo trovi ti sparano una cifra, visto che era una discografica molto piccola che poi e fallita ed e andato tutto perso. Si potrebbe trovare qualche Vinile della compilation Invasion 88 che veniva con un libro e il vinile trasparente, io c'e l'ho ancora ma mi hanno detto che costa un patrimonio, poi e stato re-editato in CD ma hanno tirato via 2 gruppi e inserito pezzi che non c'erano nel vinile originale, quel disco e indispensabile per i fanatici del punk-oi perche ha dei gruppi che sono spariti e che hanno fatto la storia, oggi e facile fare una compilation registrare 2-3 pezzi ma in quel momento era davvero difficile.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: