ALTRI 100 DI QUESTI GIORNI

SICURAMENTE IL COMPLEANNO PIU' ORIGINALE, SOLO PER L'ETA',
MA SE SEI NA RAGAZZOTTA DENTRO NON TI FAI PROBLEMI

CENTO CENTO CENTO CENTO CENTO
 

Compie 100 anni: si fa “regalare” uno spogliarellista

 

Il traguardo dei 100 anni va certamente festeggiato a dovere, e Clare Ormiston non voleva certo il “solito” regalo… del resto in cento anni di regali uno ne accumula un bel po’. E così, quando la figlia le ha chiesto cosa avrebbe voluto per il suo centesimo compleanno, Clare ha scelto uno spogliarellista.


 

Le figlie e le nipoti non hanno voluto deludere la richiesta, ed hanno contattato uno spogliarellista che è intervenuto alla festa ed ha realizzato il desiderio dell’anziana nonnina che ha così potuto avere un giovanotto atletico che si spogliava per lei.

“È stato divertente. Mi ha fatto sorridere”, ha commentato poi Clare. Anche Scorpion, lo spogliarellista, è rimasto soddisfatto dell’esperienza: “È una cosa piuttosto insolita, ma è stato molto divertente, credo che mi ricorderò a lungo quest’esperienza”.
POSTO ANCHE QUESTA NOTIZIA, CHE CI FA PENSARE CHE ALCUNI GENITORI SONO PROPRIO COME I FIGLI….
 

Madre manda per errore spogliarellista a scuola per la festa del figlio

Non capita certo a tutti di vedersi arrivare a scuola, mandata dalla propria madre, una spogliarellista. Eppure è quanto accaduto ad un 16enne di Nottingham, che nel bel mezzo di una lezione si è trovata di fronte una sexy-poliziotta, che a ritmo di musica si è spogliata, rimanendo in reggiseno e slip, sculacciando lo studente con il frustino, di fronte agli attoniti compagni e professori, che non riuscivano a credere ai propri occhi. Solo quando la spogliarellista ha chiesto al ragazzo di spalmarle della crema solare sul sedere, la professoressa è riuscita a recuperare l’uso della parola e fermare lo spettacolo.

Questa curiosa scena è stata causata da un equivoco tra la madre e l’agenzia che aveva contattato: infatti la donna aveva intenzione di fare uno scherzo al figlio, mandando a trovarlo in classe un uomo vestito da gorilla, o con qualche altro vestito “divertente”. Probabilmente l’agenzia ha equivocato il concetto di divertente, ma il ragazzo può quindi considerarsi fortunato a non aver ricevuto la visita di uno spogliarellista, cosa che probabilmente l’avrebbe imbarazzato in modo ancora maggiore…


CHE GENITORI PREMUROSI……

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

2 commenti su “ALTRI 100 DI QUESTI GIORNI”

  1. anonimo Says:

    Perchè i miei genitori non si sono mai sbagliatiiii!!????
    CASCIAVIT

  2. LaMudifeca Says:

    IO AL MASSIMO MI SAREI ASPETTATO LA SOLITA TORTA MIMOSA ACCATTATA DA SOMMA.

    CHE TRISTEZZA ….E NON MI E' MAI PIACIUTA…..NA BUTTIJA D' COCACOLA E A RICREAZIONE TUTTI A FESTEGGIARE….MOLTO DIVERSA COME SITUAZIONE!!!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: