L’AMORE AI TEMPI DEL DISSESTO

Nella crisi, si sa, ci si vuole più bene e nel dissesto dev’esserci una scintilla che provoca istinti sessuali tra i più estremi, visto che la nostra città è recentemente salita alle cronache per episodi anche cruenti legati a certe perversioni. Qualche mese fa una coppia di sessantenni romani aveva scelto le nostre sponde per auto-farcirsi con limone e capitone, con la variante del capitone ancora vivo; il risultato fu una corsa in ospedale accompagnati da un’imbarazzatissima figlia. E’ notizia recente invece quella che racconta di un falegname con la passione per il voyeurismo, sorpreso da alcuni giovani nel buio isolato di Via Friuli Venezia Giulia e rincorso per campi; nella fuga ha provato a scavalcare un cancello, rimanendo però infilzato all’inguine. Per fortuna il falegname è riuscito a chiamare i soccorsi e salvarsi, dunque chi di sega ferisce di sega (quasi) perisce. Insomma, se è vero che un tramonto sul Circeo o una veduta dal Tempio di Giove possono scatenare fantasie erotiche… cerchiamo però di andarci piano, soprattutto se pensiamo che uno sgombro di un paio d’anni fa già la sua discreta figura ed è più mansueto del capitone.

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

10 commenti su “L’AMORE AI TEMPI DEL DISSESTO”

  1. gordonboy Says:

    I giovani che hanno rincorso il falegname erano 4, quindi alla fine 9 contro 1…

  2. LaMudifeca Says:

    Grande gordon… Visto che erano 4magari volevano solo che il falegname partecipasse attivamente. Invece ha chiamato le guardie… Poi si diventa troppi!

  3. CASCIAVIT Says:

    4 giovani che lo hanno rincorso??….e ndo cazz vulev i che sferrava a sang dall’inguine e steva a rischià d muri??

  4. mrmalto Says:

    sicuro si pensavano che era na guardia

  5. CASCIAVIT Says:

    quindi i 4 ciovani stavano facendo qualcosa di losco come il guardone…???…ahhhhh

  6. LaMudifeca Says:

    E SE ANVECE VOLEVANO SEMPLICEMENTE INVITARLO????……

  7. LaMudifeca Says:

    @mr malto
    Dici che so le fumerie???… E magari ci stevan sol a urla’….. Oooooo vie acca’ d’acc na papella….

  8. Depandance al mirto Says:

    La saraca è pronta!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: