MAI DIRE “COSTA”…

…di questi tempi, soprattutto se ci si trova per mare! Prima l’incidente del “Concordia”, il cui tristemente noto comandante Schettino ormai s’è capito che stava facendosi fare una rima (in gergo pare si chiami “inchino”) da una ballerina moldava mentre la nave andava a sbattere come Fantozzi ai faraglioni dell’isola del Giglio; ora l’avaria della “Allegra” al largo delle Seychelles, con il conseguente scorno dell’essere trainati fino al porto di Mahè da un peschereccio franzoso, sotto un sole a 40° e con montagne di merda e monnezza sulla nave. Ora… poco importa per i franzosi, visto che con la loro tipica arroganza e per fare i fenomeni hanno rischiato l’incidente diplomatico con le autorità marittime locali (ma dove erano i pescherecci francesi quando Soldini ha circumnavigato l’Australia per andare a riprendere quel cesso ambulante della Autissier?)… però dico: Co’…sta sfiga non sarebbe meglio cambiare nome o chiudere baracca e burattini?

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

5 commenti su “MAI DIRE “COSTA”…”

  1. LaMudifeca Says:

    Mamma mia….cara t Costa staragosta

  2. CASCIAVIT Says:

    Costa minchia che parto in crociera con voi!

  3. gordonboy Says:

    Costa… tazione amichevole d’incidente.
    Costa troppo vicina.
    Costa troppo la bolletta della corrente.

    Io rilancio la sfida di un anno e mezzo fa:
    1) rileviamo noi la compagnia
    2) mettiamo alle navi tutti sti nomi del cazzo
    3) le dichiariamo ufficialmente “trombonavi” senza che le ballerine moldave si devono inventà le matte.
    4) partiamo per sta benedetta conquista del Sudamerica
    5) facciamo il culo alla MSC, che adesso sta a bombardà il palinsesto televisivo di spot pubblicitari.

  4. gordonboy Says:

    Intanto vediamo cosa offre attualmente il parco navi della Costa:
    – Fascinosa
    – Favolosa
    – Deliziosa
    – Pacifica
    – Luminosa
    – Serena
    – Magica
    – Fortuna
    – Mediterranea
    – Atlantica
    – Victoria
    – neoRomantica
    – Allegra
    – Classica
    – Voyager
    Innanzitutto le prime 3 possono essere ridotte a una, che chiameremo Meravijosa. Io mi prendo la Victoria e imbarco solo modelle scandinave. Per la Fortuna è meglio chiamare la Serbelloni Mazzanti Viendalmare e rifare il varo con un nome più consono: Costa Poco, con tragitto che va da Terracina a Ponza/Ventotene. Per quanto riguarda neoRomantica… per favore basta co’ ste puttanate emo: la ribattezziamo Costa 30 la bocca, e passa la paura. Atlantica, Pacifica, Mediterranea… ma dove cazzo volete andare? Solo Caraibi e Sudamerica!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: