CENA A BASE DI PALLE

CHE IN GIAPPONE SI FANNO COSE ALTERNATIVE NON E’ UNA NOVITA’!

PER QUANTO RIGUARDA LA CUCINA TUTTI SAPPIAMO CHE IL SUSHI E’ PESCE CRUDO…QUINDI UN PIATTO RAFFINATO MA SE IL SUSHI VIENE PREPARATO CON LE PALLE FRESCE E CRUDE DI UN TUO AMICO?

Artista giapponese offre una cena… a base dei suoi genitali

Difficile trovare una forma d’arte più estrema che tagliarsi i genitali e  servirli per cena ad un gruppo di selezionatissimi ospiti.  E per quanto  possa sembrare incredibile è proprio quello che ha fatto l’artista giapponese  Mao Sugiyama.

Sugiyama, 22anni, si definiva da tempo “asessuato”, non riconoscendosi né come uomo né come donna. A inizio aprile,  l’artista aveva twittato un messaggio che in realtà in pochi avevano preso sul  serio: “Offro i miei genitali maschili (intero pene, testicoli e scroto)  come pasto per 100.000 yen. Saranno cucinati secondo le richieste degli  acquirenti, in un luogo di loro preferenza“. Sei persone si sono prenotate  per l’insolito pasto, dal costo elevato ma non inaccessibile: l’equivalente di  circa 250 dollari.

Quello che in pochi si aspettavano è che Sugiyama ha mantenuto fede al suo  proposito: a fine aprile si è sottoposto ad operazione per farsi rimuovere i  genitali, che ha nei giorni successivi cucinato come promesso e  servito ai prenotati (o almeno, quelli che si sono presentati, dato che c’è  stata una defezione), in un ristorante affollato da curiosi.

Inutile dire che la storia ha suscitato enorme scalpore: sotto accusa anche la  legislazione giapponese, nella quale non esiste una legge contro il cannibalismo  e pertanto considera un pasto del genere perfettamente legale.

 

E ALLORA STASERA PE CENA CHE C’ MAGNAME….NU PAR D’ PALLE!

 

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

2 commenti su “CENA A BASE DI PALLE”

  1. gordonboy Says:

    avrei detto “ce magname stocazzo” ma è già stato postato nell’altro articolo…

  2. CASCIAVIT Says:

    tra palle e piselli m sa che stasera m faccie nu beje minestrone..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: