DROGA RUCCUTONA

Allarme in Usa: “Quella droga rende cannibali”

Si chiama “Settimo cielo”. E’ la droga che tiene un’intera città in ansia. La polizia di Miami, infatti, ha lanciato un avvertimento contro questa nuova droga sintetica che susciterebbe aggressioni a scopo cannibalistico. Le forze dell’ordine sono state costrette a lanciare un serio allarme contro la sostanza stupefacente dopo il caso della scorsa settimana, quando l’haitiano Rudy Eugene, 31 anni, ha letteralmente divorato la faccia di un uomo dopo averla assunta.

Il caso, battezzato dai giornali di Miami come “attacco zombie” forse di natura voodoo, ha fatto scalpore. Ma un altro ‘cannibale’, Brandon De Leon, un ragazzo di 21 anni, ha minacciato di ‘mangiarsi’ i poliziotti che lo avevano arrestato in un ristorante. In preda alla droga ‘Settimo cielo’, il giovane urlava forti insulti ai clienti. Fermato e messo in un’auto di pattuglia, ha rotto il vetro interno gridando di volersi “mangiare i poliziotti”. Poi, arrivato in commissariato, ha cominciato a grugnire e ha tentato di mordere a sangue un poliziotto. In attesa che la droga si esaurisse, gli agenti hanno dovuto mettergli un bavaglio anti-morsi.

La paura a Miami è tanta, anche se dall’Italia sono arrivate alcune precisazioni, in particolare dal ministro Andrea Riccardi: “Dobbiamo precisare che la sostanza cosiddetta “bath salts” in realta’ è un termine generico che indica prodotti sottoforma di polvere bianca oppure giallina, talvolta anche cristallina, commercializzata su internet come sale da bagno. Sostanza che è stata individuata dal Sistema di Allerta del DPA anche in Italia e già posta fuori legge”. Giovanni Serpelloni, capo del Dpa ha così commentato: “Si è visto che polveri analoghe, anche vendute sotto lo stesso nome contengono droghe sintetiche del tipo catinoni, ma non sempre dello stesso tipo né nella stessa concentrazione. I catinoni sintetici vengono venduti anche come fertilizzanti. Queste sostanze, tra cui il famoso mefedrone, responsabile di numerosi decessi nel nord Europa, sono analoghe alle amfetamine. Si tratta quindi di stimolanti del sistema nervoso centrale della cui tossicologia e in generale del profilo farmacologico si sa ancora poco. In relazione quindi alla segnalazione sul cannibalismo fatta in queste ore, non ci risultano ancora risultati analitici ufficiali dal governo americano né evidenze scientifiche, che esistano droghe che causino un comportamento aggressivo cosi specifico. Spesso la fantasia supera la realtà”.

 

PS NOI SIAMO CONTRO LE DROGHE…MA SE PROPRIO DOVETE STATE ATTENTI A CIO’ CHE ASSUMETE,POTRESTE FINIRE PER AVERE FAME E MANGIARE IL VOSTRO AMICO DI SCONVOLGIMENTO!

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

One Comment su “DROGA RUCCUTONA”

  1. LaMudifeca Says:

    FAME CHIMICA!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: