SOLUZIONI RUCCUTONE: IL CAZZO FINTO! segnalato da Temperamento

L’URINA SI POTEVA METTERE IN PALLE FINTE DA STRIZZARE!

Al test antidoping con un pene finto: atleta italiano Devis Licciardi nei guai


Il caso di Devis Licciardi, fondista dell’Aeronautica militare. La procura antidoping di Roma ha aperto un fascicolo d’indagine


Al test antidoping con un pene finto: atleta italiano Devis Licciardi nei guai

ROMA – Aveva riempito di urina “pulita” un pene finto, per cercare di aggirare i test antidoping. L’atleta smascherato nel fantasioso tentativo di illecito è il fondista dell’Aeronautica Militare Devis Licciardi, varesino di Brenno di Arcisate.

Licciardi, secondo quanto riferito dall‘Ansa, è stato scoperto e già mercoledì dovrà presentarsi negli uffici della Procura antidoping, a Roma, che ha aperto un fascicolo d’indagine nei suoi confronti. La notizia viene riportata sul sito Internet della Fidal, la Federazione italiana di atletica leggera.

Il controllo è avvenuto sabato scorso a Molfetta (Bari) dopo la gara del campionato italiano individuale assoluto 10 chilometri su strada.

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: