CIAO ROBERTO, R.I.P.

1557628_620854254634763_1283378330_n

 

Sono passati ben 7 anni da quell’intervista che gli feci, io come reporter di Sport Anxur, lui come addetto comunale ai lavori pubblici. Lo conoscevo già di persona e mi sentivo in imbarazzo a dovergli porre delle domande incalzanti sull’inagibilità del nostro stadio Colavolpe. Mi fece sedere e rispose a TUTTE le mie domande, aggiungendo, correggendo, documentando cronologicamente tutte le istanze e gli errori commessi. Ero e sono un reporter dilettante, ma lui attendeva pazientemente che riempissi il mio taccuino e poi ricominciava a raccontare. Non nascose le responsabilità sue e di altri, e mi fece capire dove era il peccato originale del pasticcio creato attorno al nostro stadio. Non gli serviva crearsi un elettorato o ottenere consensi… pensò forse soltanto che era giusto informare i cittadini e i tifosi di cosa non era andato in quella faccenda. L’articolo fu ovviamente pubblicato e successivamente utilizzai quelle informazioni anche su questo blog…

Non so se Roberto leggesse Mentalità Ruccutona, ma se lo faceva era uno di quelli che lo avrebbe fatto con un sorriso misto ad interesse.

Il Cielo lo ha chiamato presto, lì sapranno apprezzare meglio la sua Lealtà!

 

Ciao Roberto! 

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: