MORTI RUCCUTONE

Ubriaco, e soprattutto cieco, rimane ucciso alla guida di un fuoristrada

Un uomo, Charles R. Hoyle, 34 anni, era rimasto ucciso nello schianto del fuoristrada a cui era alla guida contro un albero. Gli esami autoptici hanno confermato che aveva bevuto molto prima di mettersi alla guida.

Ma durante le analisi mediche e le indagini della polizia (che per la verità non si aspettava di dover scoprire molto) è emerso un altro fatto sconcertante: Hoyle era completamente cieco.

incidente_thumb[2]_thumb

La polizia ha scoperto che dopo una serata a bere con gli amici, Hoyle aveva insistito per guidare il fuoristrada di uno di loro, che alla fine ha acconsentito, convinto di fare una cosa buona e di realizzare un desiderio dell’amico.

Solo che Hoyle, che non aveva mai guidato, ha subito perso il controllo del mezzo: in pratica, ha messo in moto e poi ha tenuto l’acceleratore premuto a tavoletta, schizzando via in mezzo ai campi. Dopo pochi secondi ha colpito un piccolo albero, che ha abbattuto, e poi uno più grosso, dove si è schiantato rimanendo ucciso sul colpo.

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

One Comment su “MORTI RUCCUTONE”

  1. Ciociarian Says:

    Chiss è ‘nu fenomen’, ahahahaha. ;D


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: