13 NOVEMBRE 2016 – MILANO

E’ morto Enzo Maiorca. Si è spento questa mattina, all’alba, nella sua Siracusa: più volte primatista di apnea, pioniere delle immersioni, era nato il 21 giugno 1931. La camera ardente è stata allestita nel salone “Paolo Borsellino” di Palazzo Vermexio a Siracusa. I funerali si svolgeranno probabilmente martedì.
UNA LEGGENDA — Enzo Maiorca era il signore degli abissi, ha fatto conoscere al mondo l’apnea a suon di record. Il primo lo conquistò nel 1960, aveva 29 anni e arrivò a 45 metri di profondità per aprire il duello con il primo rivale storico, il brasiliano Amerigo Santarelli. Ma restano celebri le sfide con Jaques Mayol a suon di primati del mondo. Una rivalità-amicizia che lo portò a dire: “Quando i suoi avi giocavano ancora sugli alberi con le scimmie, i miei già recitavano le tragedie al teatro greco di Siracusa”. L’ultimo record di Maiorca risale a 35 anni fa, quando cinquantenne e dopo 12 anni di pausa, arrivò a 101 metri. Non sono mancati i contrattempi, nel 1974 in un tentativo di portare il record a 90 metri fu costretto a tornare subito in superficie per uno scontro con un cameraman della Rai, che trasmetteva la diretta…..http://www.gazzetta.it/Sport-Vari/13-11-2016/morto-enzo-maiorca-signore-mare-170835055488.shtml